PM – Bacca: “Futuro? Vediamo, non so. Sulla rabona…”

PM – Bacca: “Futuro? Vediamo, non so. Sulla rabona…”

Carlos Bacca, presente al Premio Gentleman, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti, tra cui Pianetamilan.it: il futuro, il momento del Milan, l’Europa e molto altro

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Carlos Bacca, attaccante del Milan, Getty Images

Nel corso delle premiazioni per il Premio Gentleman, l’attaccante del Milan Carlos Bacca ha parlato così ai microfoni di Pianetamilan.it: “Sono molto contento, voglio migliorarmi e fare bene nel resto delle partite e nella finale. La Finale ci deve motivare a tutti, è pur sempre una finale. Possiamo dire che non sta andando bene qualcosa, ma vincere la finale sarebbe utile”.

Sul finale di stagione: “Dobbiamo lavorare, migliorare la mentalità confidare nello staff, confidare in noi stessi e dare sempre il massimo. L’ho detto e lo ripeto: le finali non si giocano, si vincono. Delle finali ci si ricorda chi vince.

Sulla rabona: “Mi viene naturale. Non sono il migliore con la sinistra, è qualcosa che non faccio per fare il fenomeno, ma mi viene naturale. Gioco con umiltà, lavorando e confidando in Dio”.

Sul futuro: “Sono contento per l’anno che ho fatto, ma voglio vincere qualcosa con la squadra. Penso all’oggi, non al domani. Tutto è nelle mani di Dio, ho contratto di cinque anni, ma la realtà è che non sappiamo cosa succederà domani, è il calcio. Io e la mia famiglia siamo felici qui, il Milan lo sa. Ci penserò e parlerò con loro a fine stagione”.

Sull’Europa: “E’ un sogno essere al Milan, lavoriamo per l’Europa. Oggi non siamo in Europa, domani magari sì. Il momento del Milan è difficile, ma con lavoro e sacrificio possiamo risolvere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy