Pier Silvio Berlusconi: “Mio padre ha deciso di vendere”

Pier Silvio Berlusconi: “Mio padre ha deciso di vendere”

Arrivano anche le parole di Pier Silvio Berlusconi a confermare la scelta del padre. Dopo trent’anni il Milan cambierà proprietà.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Mediaset Pier Silvio Berlusconi (credits: GETTY Images)

“Il Milan è stato prima di tutto un affare di cuore per mio padre. Ora ha deciso che è arrivato il momento di cambiare strada e di lasciarlo in altre mani per permettere alla squadra di fare meglio. Io rimango da tifoso, sono stati anni fantastici, ma adesso è giusto cambiare strada”. Così Pier Sivlio Berlusconi alla presentazione dei palinsesti Mediaset. Se necessario, arrivano anche le parole del figlio del patron rossonero a confermare ciò che aveva anticipato poprio il Presidente.

Berlusconi junior ha poi continuato: “Sono stati degli anni fantastici, io rimarrò per sempre tifoso, il Milan è sempre stato un affare di cuore per mio padre e sono convinto, da milanista, che farà la cosa più giusta”. Svolta epocale per il Milan, che resterà sempre e comunque legatissimo alla famiglia Berlusconi. Si chiude un ciclo di 30 anni e 28 trofei.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, per la difesa spunta Tah

Montella: “Emozionato, sono tornato indietro con gli anni”

Profiling Zielinski – Qualità e sostanza per il Milan di Montella

Calciomercato – Pjaca, sorpasso della Juventus sul Milan: il punto

Vangioni: “Orgoglioso del Milan: Maldini un mito, Montella ha un bel gioco”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy