Pazzini: “Niente Cassano? Gli assist li farà Cerci, come al Milan”

Pazzini: “Niente Cassano? Gli assist li farà Cerci, come al Milan”

L’ex Milan, Pazzini, ha parlato dell’addio di Fantantonio e dell’esperienza in rossonero con l’ala ex Atletico Madrid. Ecco le sue parole.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il Verona era pronto a sfornare un tridente offensivo di tre ex rossoneri, ma a stravolgere i piani ci ha pensato Antonio Cassano. Il talento di Bari ha deciso di lasciare la squadra a metà ritiro e di questo ha parlato l’altro ex Milan: Giampaolo Pazzini. Il bomber gialloblu si è ritrovato così orfano degli assist possibili del suo compagno anche alla Sampdoria, ma si è detto fiducioso in Alessio Cerci, terzo e ultimo ex Milan, con cui ha giocato poco in rossonero.

Ecco le sue parole alla Gazzetta dello Sport: “Peccato per Cassano, poteva darci una bella mano. Non so dire altro, non ci aveva dato questa sensazione. Stava bene e si allenava bene. Sappiamo quello che è uscito sui giornali. Il 23 luglio ci ha solo detto ‘Ciao, io vado. In bocca al lupo’. Poteva significare di tutto, come una settimana prima. Ci ha riunito per darci l’addio e il pomeriggio era ancora con noi. Secondo me continuerà a giocare, mia sensazione. Gli assist me li farà Cerci. Nel Milan abbiamo giocato poco insieme, ma in due partite me ne ha fatti due”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

 

 

Virtus Entella, l’addio di Catellani può aprire le porte a Cassano

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy