Paolo Berlusconi: “Milan? Stiamo soffrendo. Sulla cessione…”

Paolo Berlusconi: “Milan? Stiamo soffrendo. Sulla cessione…”

Paolo Berlusconi, ex vicepresidente del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni relative alla più stretta attualità rossonera. Ecco le sue parole

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Paolo Berlusconi, ex vicepresidente del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio durante la trasmissione ‘Milan News”. Ecco le sue parole: “Da tifosi stiamo soffrendo tutti. Dopo la cessione del club volevo vedere se la mia sofferenza sarebbe stata diversa e invece non è cambiato nulla. Dopo un grande mercato, ci troviamo davanti ad classifica con meno punti dell’anno scorso e con una squadra che ha dimostrato di non essere ancora competitiva. Queste critiche non devono essere viste come una condanna, è chiaro che la nuova proprietà ha bisogno di tempo. A mio fratello non si può imputare nulla visto che la nuova proprietà ha investito parecchio sul mercato. I nuovi dirigenti hanno scelto di prendere 11 giocatori nuovi, invece che pochi giocatori di grande livello. Diamo tempo al tempo, dopo tanti anni di successo ci possono essere degli anni di transizione. Ogni lunedì ci troviamo ad Arcore e il primo tema, ancora oggi, è sempre il Milan, che per la nostra famiglia è ancora molto importante. Ora c’è una dirigenza che deve cercare di risollevare il Milan. Mi fa sorridere l’ipotesi che sia una cessione finta e che sia solo una manovra di mio fratello per far rientrare soldi dall’estero. Questa è malafede e stupidità”.

Su Gattuso: “L’esigenza di cambiare era normale, quando le cose vanno male si cerca di dare una scossa. Gattuso rappresenta l’anima del Milan, è una scelta appropriata, anche se si trova davanti una situazione molto difficile. Serve un po’ di pazienza”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Nuovo Milan vecchio Berlusconi: le frecciate ai tecnici rossoneri

Berlusconi a PS: “Gattuso, servono due punte! Suso una di queste”

Berlusconi: parole d’amore, che però fanno male al Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy