Pagelle Milan-Juventus: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Pagelle Milan-Juventus: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Le pagelle della sfida di Doha, che ha regalato al Milan – dopo i calci di rigore – la vittoria nella Supercoppa Italiana: decisivo il penalty di Mario Pasalic

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Milan

L’ANALISI DEL MATCH

JuventusMilan_esultanza_Milan

La gioia del Milan dopo il gol di Bonaventura (GETTY Images)

Dopo la finale persa in Coppa Italia, il Milan cerca il riscatto a Doha, dove affronta la Juventus nella Supercoppa Italiana 2016. L’inizio è di marchio juventino, con Sturaro che prova ad impensierire Donnarumma, bravo a bloccare. Poco dopo, ancora il giovane portiere protagonista, con un bell’intervento su un tiro dalla distanza di Mandzukic. Dopo un dominio iniziale, la Juve concretizza: al 18′ cross di Pjanic dalla bandierina, Chiellini anticipa tutti e fa 1-0. Il gol del centrale bianconero sveglia il Milan, che inizia a macinare gioco e creare occasioni. Allegri sostituisce l’acciaccato Alex Sandro con Evra, Kucka ci prova di testa, ma è Bonaventura a realizzare, con un bel gol al 38′ di testa, che chiude il primo tempo.

Nella ripresa è sicuramente il Milan a partire meglio. Bene i rossoneri nei primi minuti del secondo tempo, con Romagnoli che colpisce una clamorosa traversa. La Juventus prova a ribattere: Khedira impegna severamente Donnarumma, bravo a smanacciare in corner come nella sfida di campionato ad ottobre. Poco dopo, ancora rossoneri, con Kucka vicino al gol su un tiro-cross. Allegri inserisce Dybala e Lemina per Pjanic e Sturaro, mentre Montella toglie Locatelli e inserisce Pasalic. Negli ultimi minuti, grande occasione per Bacca, ma Buffon devia in angolo. Nel finale, le squadre rallentano i ritmi, accontentandosi dei supplementari.

L’avvio dei supplementari è shock: Bonaventura tira, Buffon respinge e il pallone arriva sui piedi di Bacca, che non riesce però ad anticipare clamorosamente il portiere bianconero. Sul finire di prima frazione, escono Abate (crampi) e Bacca, al loro posto Antonelli e Lapadula. Nel secondo tempo supplementare è Dybala a sfiorare in un paio di circostanze il gol, ma il Milan si salva.

Dal dischetto, sbagliano Lapadula, Mandzukic e Dybala: Pasalic segna e regala al Milan la sesta Supercoppa!!

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy