Pagelle – Bournemouth-Milan 1-2: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Pagelle – Bournemouth-Milan 1-2: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Analizziamo nel dettaglio la prestazione del Milan in terra inglese: l’andamento della gara, i migliori ed i peggiori tra i rossoneri, con sondaggio finale

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

IL MATCH

Suso Milan
Suso, in gol in Napoli-Milan (credits: GETTY Images)

Dopo un’estate difficile, Montella trova finalmente tutti i quattro nuovi acquisti titolari. Eccezion fatta di Gomez, impegnato con la Nazionale, il tecnico rossonero schiera titolari Sosa, Vangioni, Pasalic e Lapadula. Primo tempo noioso, con i padroni di casa che partono meglio e sembrano più aggressivi. I rossoneri ci provano con Sosa e Niang, ma i tentativi non vanno a buon fine. Nelle file del Bournemouth, invece, si fa vedere Wilshere, accostato al club di Via Aldo Rossi l’ultimo giorno di mercato. Nel secondo tempo, la partita si accende: Montella lancia il giovane La Ferrara, ma è ancora una volta Suso a portare avanti i rossoneri, come spesso accaduto nel corso del pre-campionato. Al 64′, infatti, lo spagnolo insacca con un bel sinistro a giro. Il vantaggio ospite, però, dura pochissimo, perchè sul ribaltamento di fronte gli inglesi pareggiano con Mousset, bravissimo a trovare l’angolo giusto dal limite dell’area. Ma non è finita, perchè 40 secondi più tardi Niang si procura e realizza un calcio di rigore. Si chiude così 2-1 per i rossoneri una partita noiosa, dove gli ospiti hanno mostrato ancora diverse lacune.

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy