Serie A – Milan, ora è ufficiale: due giornate di squalifica per Higuaín

Serie A – Milan, ora è ufficiale: due giornate di squalifica per Higuaín

Gonzalo Higuaín, attaccante del Milan, ha rimediato due giornate di squalifica dal Giudice Sportivo di Serie A per l’espulsione rimediata contro la Juventus

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La decisione, che era nell’aria già da qualche ora, è diventata adesso ufficiale: Gonzalo Higuaín, 30enne attaccante del Milan, è stato squalificato per due giornate dal Giudice Sportivo di Serie A, Gerardo Mastrandrea, per l’espulsione comminatagli dall’arbitro Paolo Silvio Mazzoleni in occasione del big match di domenica scorsa, a ‘San Siro‘, perso per 2-0 dai rossoneri contro la Juventus.

Le due giornate a Higuaín sono state così motivate: “Per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); per condotta gravemente irriguardosa nei confronti del Direttore di gara, essendosi avvicinato al medesimo, all’atto dell’ammonizione per proteste al 38° del secondo tempo, in modo scomposto e minaccioso, e avendo reiterato platealmente le proteste al momento dell’allontanamento dal terreno di giuoco”.

Il Milan, ora, valuterà se fare ricorso per ottenere uno sconto di almeno una giornata. Stando così le cose, però, il ‘Pipita‘ salterebbe Lazio-Milan (domenica 25 novembre, ore 18:00, allo stadio ‘Olimpico‘ di Roma) e Milan-Parma (domenica 2 dicembre, ore 12:30, ‘lunch match‘ di ‘San Siro‘).

PER GENNAIO, POI, L’ARGENTINO POTREBBE ESSERE AFFIANCATO DA ZLATAN IBRAHIMOVIĆ. PER LE ULTIME SULLO SVEDESE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy