Prandelli: “Quello di Genova è il vero derby”

Prandelli: “Quello di Genova è il vero derby”

Prandelli dopo la vittoria con la Juventus del suo Genoa ha parlato di obiettivi e analizzato la situazione a poco dalla sfida alla Sampdoria.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

L’impresa della scorsa giornata di campionato l’ha fatta sicuramente il Genoa, che è riuscito a battere la Juventus, mentre il Milan ha perso il derby. Protagonista sicuramente Cesare Prandelli, che ai microfoni di Telenord ha rilasciato una lunga intervista, in cui sembra non volersi porre limiti: “Il Genoa non vince da molto tempo, ma i tifosi non devono mai smettere di sognare. Questi tifosi hanno storia, blasone e cultura e devono continuare a sognare. Poi basta vincere una Coppa Italia… Ma quando sogni, devi pensare in grande ed è per quello che poi diventa difficile mantenere fede alle aspettative in uno stadio come Marassi, che ti mette nelle condizioni di non sbagliare mai. I tifosi devono sognare come noi e io lo dico anche ai miei ragazzi, perchè comunque questo è un gioco e il sogno appartiene al gioco. Quando giochi, pensi sempre di poter arrivare. Vincere poi è una cosa difficile, ma provare a vincere è una cosa sempre possibile”.

Sul derby: “Devo dire che ogni volta che si parla di derby mi cresce qualcosa dentro, non so se è ansia, ma adesso cerco di pensare solo all’Udinese. Quando sono per strada perà incontro delle famiglie che mi chiedono una foto dicendomi di non farla con un altro membro della famiglia perchè sampdoriano. Secondo me questo è l’unico vero derby in Italia, per come lo intendo io. C’è un grande attaccamento, grande voglia di vincere, ma è un derby di casa, di famiglia, ed è cosa straordinaria questa, non vedo l’ora di essere lì. E non vedo l’ora di vincerlo, naturalmente”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy