Mastroianni: “Milinkovic-Savic a chi non piacerebbe? Ci sono voci che…”

Mastroianni: “Milinkovic-Savic a chi non piacerebbe? Ci sono voci che…”

PianetaMilan.it ha contattato in esclusiva il giornalista Mediaset e noto tifoso del Milan, Guglielmo Mastroianni. Ecco le sue dichiarazioni sulle voci relative a Milinkovic-Savic

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La Redazione di PianetaMilan.it ha contattato in esclusiva il giornalista Mediaset Guglielmo Mastroianni, inviato della trasmissione Mattino Cinque e noto tifoso rossonero.

Ecco le sue dichiarazioni sulle voci su Milinkovic-Savic (clicca qui per le sue parole integrali): “Sfido chiunque a dirmi una squadra a cui Milinkovic-Savic non serva. Stiamo parlando di un giocatore giovane, forte, importante, di prospettiva, che può ancora crescere. In Serie A non credo ci siano squadre che possano dire tranquillamente di non aver bisogno del serbo, anche la stessa Juventus. Che ci sia un interessamento del Milan per Savic penso sia ormai abbastanza acclarato. Circolano voci incontrollate sul suo futuro: l’ultima che ho ricevuto io mi parla di un accordo con il Milan già fatto per una cifra intorno ai 70/80 milioni, con un trasferimento che sarebbe praticamente effettivo con la qualificazione in Champions. Non lo so, onestamente, credo che al momento sia il caso di aspettare proprio perché dobbiamo prima di tutto capire che tipo di margine operativo economico avrà il Milan sul prossimo mercato e questo ovviamente non esclude il fatto che l’interesse per Savic sia reale, sia concreto. Ma ripeto ancora una volta giusto perché chi legge non si faccia strane idee: è evidente che finché non si capirà che tipo di soluzione ci sarà alla querelle Milan-UEFA, tutto quanto rimane nell’alveo delle ipotesi, per non dire addirittura delle congetture”. Intanto, ecco le immagini odierne di Milan-Chiasso: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy