Mancini: “Era importante fare gol, sono contento”

Mancini: “Era importante fare gol, sono contento”

Una grande vittoria per l’Italia contro il Lichtenstein al Tardini di Parma, con un secco 6-0. Ecco le parole di Mancini a fine partita.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Un’altra bella vittoria per l’Italia di Roberto Mancini contro il Lichtenstein, nella seconda giornata del girone di qualificazione a Euro 2020. Ecco le parole a fine gara del commissario tecnico, ai microfoni della Rai: “Missione compiuta. Abbiamo iniziato bene. Il risultato era scontato, ma era importante fare tanti gol. Era importante stare concentrati, visto che il risultato non era in pericolo. Dovevamo giocare bene, come se fosse partita vera e non con un avversario un po’ più debole. Spero che gli esordienti rimangano tanto, sarebbe allora una soddisfazione. A giugno Bosnia e Grecia saranno due partite fondamentali. Non ho letto ciò che ha detto Balotelli, penso che lui non sia un problema, per nessuno di noi. Però non so a cosa si riferisce. Non deve rimanerci male, non si può piacere a tutti, è difficile”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy