Dal Brasile – Ritirato il passaporto a Ronaldinho: i motivi

Dal Brasile – Ritirato il passaporto a Ronaldinho: i motivi

Ronaldinho si è visto ritirare il passaporto: l’ex asso di PSG, Barcellona e Milan, infatti, avrebbe agito in patria al di fuori della legge …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato da ‘ESPN’, il Tribunale di Rio Grande do Sul avrebbe sequestrato il passaporto di Ronaldinho, ex fantasista di PSG, Barcellona e Milan, e quello di suo fratello, il procuratore sportivo Roberto Assis Moreira a causa di debiti con lo Stato brasiliano. La decisione sarebbe arrivata nella giornata di ieri e sarebbe relativa all’indennità di 8,5 milioni di real (pari a circa 2 milioni di euro) non pagati da Ronaldinho e da suo fratello per la costruzione di una piattaforma da pesca sulle rive del fiume Guaiba.

E VOI RICORDATE LE MAGIE DI RONALDINHO IN ROSSONERO? PER RIVEDERE LE SUE PRODEZZE CON IL DIAVOLO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy