Ag. Conti: “Squalifica? Mancata la giusta sensibilità: ha provato a riappacificare gli animi”

Ag. Conti: “Squalifica? Mancata la giusta sensibilità: ha provato a riappacificare gli animi”

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, ha spiegato cosa è successo nel concitato post-partita di Milan-Chievo del Campionato Primavera 1

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ per spiegare cosa sia successo nel concitato post-partita di Milan-Chievo del Campionato Primavera 1, gara persa dai rossoneri per 2-0, costato tre giornate di squalifica al suo assistito. “Mi dispiace che non ci sia stata la giusta sensibilità. Andrea era solo euforico per essere rientrato in campo dopo quattordici mesi, si è poi creata tensione tra i ragazzi e gli arbitri e il mio assistito ha provato a riappacificare gli animi. Saranno volate parole grosse e ci è andato di mezzo anche lui”, le parole dell’agente di Conti.

INIBITO, PER L’OCCASIONE, ANCHE PAOLO MALDINI. PER LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy