news milan

MR BEE-BERLUSCONI, ecco le divergenze fra i due

Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (fonte foto: pianetamilan.it)

Ecco le divergenze che separano Mr Bee Taechaubol da Silvio Berlusconi per l'acquisizione del 48% delle quote azionarie del Milan

Redazione

Mr Bee è stato avvertito, deve fare in fretta. Silvio Berlusconi non ammette altri slittamenti e il tempo stringe: non vuole rischiare di rimanere a bocca asciutta anche quest'anno e vuole approntare di nuovo "un Milan protagonista in Italia, in Europa e nel Mondo".

Ma per farlo servono soldi. E soci, rigorosamente di minoranza. Chi è vicino a Mr Bee sostiene che il magnate thailandese sia già in possesso dei 480 milioni promessi al presidente rossonero per il 48% del club. Semmai, le divergenze fra i due sarebbero sulla composizione della governance del Milan e sulla suddivisione delle competenze.

Secondo Tuttosport, le prossime settimane saranno decisive e presto si arriverà alla resa dei conti. Fininvest ha riscaldato vecchie manifestazioni di interesse, come ad esempio l'offerta degli americani del fondo Madison. Ma non solo, ci sono altre cordate all'orizzonte. La quotazione rimane però alta, di un milardo di euro. Cifra fuori portata. Tranne che per Mr Bee, giunto ormai alla resa dei conti: o dentro o fuori.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso