Montolivo a PS: “Tenevamo tantissimo all’Europa. Bacca? Chiunque sarebbe uscito tra i fischi”

Montolivo a PS: “Tenevamo tantissimo all’Europa. Bacca? Chiunque sarebbe uscito tra i fischi”

Riccardo Montolivo, capitano del Milan, ha parlato così ai microfoni di ‘Premium Sport’ al termine del match vinto 3-0 contro il Bologna

di Redazione

(di Emanuele Landi) Netto 3-0 del Milan sul Bologna, maturato nella ripresa, e conquista dei preliminari di Europa League per i rossoneri. Riccardo Montolivo, capitano del Milan, ha parlato così ai microfoni di ‘Premium Sport’ al termine del match: “Ci tenevamo tantissimo. Il sesto posto conta, per una squadra giovane come noi fare un’esperienza europea. Un po’ lunghi nel primo bene nella ripresa. La mano di Montella si è sempre vista, l’identità si è sempre vista. Ci siamo resi conto che potevamo giocarcela con l’Inter, alla fine non conta quanto spendi ma il campo. Noi non ci accontentiamo di quanto fatto. La Nazionale? So che ci vuole tempo, devo prima riconquistarmi il posto nel Milan, ma spero che la partita allo Stadium con la Spagna non sia l’ultima in azzurro. Su Bacca, è uscito sullo 0-0 perciò è normale che abbia ricevuto i fischi, ma penso abbia fatto bene con Lapadula in coppia, e i suoi gol sono stati importanti nella stagione, anch’io ero stato fischiato. La società farà bene”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Bologna: ecco com’è andata la gara di San Siro

Pagelle Milan-Bologna: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Milan-Bologna, Honda torna al gol dopo 15 mesi

Milan-Bologna, ancora sostituzione tra i fischi per Bacca

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy