Montella su Donnarumma: “Non lo vedrei bene come capitano”

Montella su Donnarumma: “Non lo vedrei bene come capitano”

Vincenzo Montella, in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Roma, ha spiegato perché non darebbe volentieri la fascia di capitano a Gianluigi Donnarumma

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In questi giorni si parla molto del rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma, 18enne portiere del Milan, corteggiato con insistenza dai maggiori club europei. Per convincerlo a restare, a quanto sembra, la società di Via Aldo Rossi sarebbe persino pronta ad offrirgli, oltre ad un contratto di cinque anni con ingaggio da top player, anche la possibilità di divenire simbolo e capitano del Milan che verrà.

Quest’oggi, intervenendo in conferenza stampa a Milanello per presentare la gara di domani contro la Roma, il tecnico rossonero Vincenzo Montella ha spiegato in cosa consiste la sua idea di capitano di una squadra di calcio e perché sarebbe perplesso nell’assegnare i gradi a Donnarumma: “Capitano? Non è la mia gestione ideale quella di quest’anno, sono successi tanti cambiamenti. Vedremo in futuro, spesso cambio pensiero, ma ad esempio non vedrei bene Donnarumma sia perché è un bambino e sia perché un portiere parla con difficoltà con l’arbitro. Le mie gerarchie sono altre, capitano deve essere chi ha più valenza nello spogliatoio”, le parole di Montella.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Bacca o Lapadula? Scelgo volta per volta. Formazione decisa a grandi linee”

Europa League, Montella: “Ci teniamo tantissimo: chi non ha questa ambizione cambi mestiere”

Montella difende De Sciglio: “Stimato da tutti qui. Spero che il pubblico lo aiuti”

Milan-Roma: sarà Rizzoli a dirigere il match di San Siro

TimeMachine: 5 Milan-Roma da ricordare

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy