Montella sprona gli attaccanti: “Dobbiamo tornare a fare gol”

Montella sprona gli attaccanti: “Dobbiamo tornare a fare gol”

Vincenzo Montella, in conferenza stampa alla vigilia di Chievo-Milan, ha parlato degli attaccanti della rosa rossonera, spiegando il loro momento

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Quest’oggi si è tenuta a Milanello la conferenza stampa di presentazione di Chievo-Milan, gara in programma domani sera alle ore 20:45 allo stadio ‘Marcantonio Bentegodi’ di Verona. Vincenzo Montella, tecnico rossonero, si è soffermato sul periodo difficile degli attaccanti rosa, che negli ultimi tempi fanno fatica a trovare la via della rete. Ecco le sue parole: “Dobbiamo crescere, essere più concreti, come a inizio stagione, quando però eravamo meno equilibrati. Adesso siamo più equilibrati, ma dobbiamo tornare a fare gol che è la cosa più importante nel calcio”.

Sugli attaccanti: “Andrè Silva ha fatto un grande inizio di stagione, ma viene da un campionato diverso e ha solo 21 anni, diamogli tempo. Kalinic, invece, è arrivato che era fuori condizione, dopo la prima buona partita buona con due gol si è fatto male, non ha giocato ed è tornato domenica, anche a lui serve tempo. Troppe pressioni su di loro? Non credo. Chi indossa la maglia del Milan e fa l’attaccante sa che ci sono grosse aspettative. I fischi all’uscita di Kalinic? Credo che più che per lui fossero per me, lo stadio voleva due punte, ma avendo giocato giovedì eravamo stanchi e non me lo potevo permettere”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Voci sugli altri allenatori? Non mi disturbano”

Montella sul V.A.R.: “Bonucci era da rosso, ma Nicchi si arrabbia sempre …”

Milan, i tifosi sfiduciano Kalinic: vogliono Cutrone titolare

Verso Chievo-Milan: alla prima senza Bonucci, Montella gioca a scacchi

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy