Montella: “Mi aspetto molto da Suso e Bonaventura. Contento di André Silva”

Montella: “Mi aspetto molto da Suso e Bonaventura. Contento di André Silva”

Vincenzo Montella, alla vigilia di Inter-Milan, ha lodato i suoi giocatori di maggior classe: “Suso deve essere libero di esprimere il suo talento”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, ha tenuto, non più tardi di un’ora fa, la conferenza stampa di presentazione del derby in quel di Milanello. Tra i tanti argomenti toccati, l’Aeroplanino ha parlato anche dello spagnolo Jesús Suso e di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, sicuri titolari nella formazione che l’allenatore rossonero opporrà ai nerazzurri di Luciano Spalletti.

“Ho dato indicazioni a Suso però credo che debba essere lasciato libero di esprimere il suo talento – ha detto Montella -. Lui e Bonaventura hanno lavorato duramente, mi aspetto molto da loro: sono migliorati”. Lode anche per il 22enne centravanti portoghese, André Silva, che, domani sera, giocherà dal 1′ vista la probabile indisponibilità del croato Nikola Kalinić. “Stiamo lavorando su di lui, ora è meno bello e più concreto. Sono contento di lui, è un ottimo giocatore. Punto molto su di lui”, ha sentenziato il mister.

Chiosa sul gioco. Montella è sereno, vede un Milan in crescita e ha auspicato: “Vincere con un autogol? Perché no, non sono superstizioso. Potranno essere importanti Borja Valero e Biglia, due pensatori”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Non ci sono 7 punti tra Milan e Inter: giochiamo meglio di loro”

Le dichiarazioni di Lucas Biglia a ‘Gazzetta dello Sport‘ e ‘Milan TV

Inter-Milan, arbitra Tagliavento: derby in mani di forte personalità

André Silva: “Derby? Vinciamo 2-0. Montella può insegnarmi tanto”

Kessié, soldato del Milan: “Non sono stanco: derby da vincere anche giocando male”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy