Montella a Sky: “Brutta classifica, errori individuali. Suso mezzala non è un azzardo”

Montella a Sky: “Brutta classifica, errori individuali. Suso mezzala non è un azzardo”

Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine della sfida contro l’Inter, commentando la Stracittadina

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Al termine del derby contro l’Inter, Vincenzo Montella si è presentato ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Perdere una partita così mi dà fastidio, è stato abile D’Ambrosio. Cade prima che lo tocchi. E’ una mano appoggiata, si è lasciato andare. Non si può dire che è un rigore netto”.

Sulla partita: “Perdere dopo questo secondo tempo dispiace. Il calcio è questo, lo accetto. Accetto anche l’errore eventuale, mi dispiace per il tipo di prestazione che abbiamo fatto e per la classifica, un pareggio sarebbe stato utilissimo. Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi”.

Sul primo tempo: “Abbiamo giocato contro una grande squadra, il primo tempo è stato equilibrato, bloccato. Eravamo timorosi, non ho visto un primo tempo entusiasmante dell’Inter rispetto al nostro secondo tempo. Ci sono partite particolari, anche nel primo tempo però siamo stati ordinati”.

Sulla classifica: “C’è poco da commentare, è brutta, ma c’è grande margine di recupero”.

Sugli errori dei gol: “Sono errori individuali, l’Inter davanti è impressionante, quindi hanno fatto gol di qualità. Non volevo dare subito profondità agli avversari, erano abilissimi nell’uno contro uno, volevo evitare questo sin da subito”.

Sulle due punte: “Si può fare, è una forzatura, anche perchè Borini è un attaccante. Oggi l’abbiamo fatto e anche bene, ma in 95 minuti è un po’ prematuro”.

Su Suso mezzala: “Non è un azzardo, ma ci devo lavorare. E’ una soluzione che ho in testa da tempo”.

Sulla difesa: “Bisogna lavorare e migliorare, solo Bonucci aveva giocato a tre. Oggi, tutto sommato, non penso che la squadra abbia fatto male. Non sono passato a 3 per Bonucci: mancano alternative a Suso e Bonaventura, la squadra era delineata in un certo modo”.

Sulla società: “Sin qui sono stati eccezionali, nel sostenermi e valutarmi. Possiamo portare avanti il progetto tecnici, conosco i rischi del mestiere. Hanno la mia massima stima in qualsiasi caso, mi hanno sempre sostenuto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LIVE Inter-Milan 3-2: Icardi segna al 90′ su rigore…

Pagelle Inter-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Montella a PS: “Bella reazione, ho voglia di portare avanti questo progetto tecnico”

Icardi a Sky: “Mi aspettavo questa grande stagione”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy