Montella a Milan TV: “Vittoria importante. Obiettivo? Migliorarci ed andare in Champions”

Montella a Milan TV: “Vittoria importante. Obiettivo? Migliorarci ed andare in Champions”

Vincenzo Montella, tecnico del Milan, raggiante dopo aver conquistato la qualificazione ai preliminari della prossima Europa League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Vincenzo Montella, tecnico del Milan, è stato intervistato da ‘Milan TV’ al termine della gara vinta per 3-0 contro il Bologna e, quindi, della qualificazione dei rossoneri ai preliminari della prossima Europa League:

Sull’atmosfera allo stadio: “Splendidi i cori, li ho sentiti forte in campo. I nostri tifosi sono stati eccezionali in tutta la stagione, fin dall’inizio. Anche se lottavamo per obiettivi diversi dall’abitudine rossonera, non ci hanno mai lasciato. Tra mille difficoltà, una stagione positiva, un nuovo inizio, e ora programmiamo per andare su. Festeggiamenti alla fine? Temevo che qualcuno mi facesse cadere. Ma questo gruppo mi ha sempre reso orgoglioso, dando l’anima in tutte le difficoltà”.

Sull’entrata di Keisuke Honda: “Un esempio, è stato celebrato da tutti. Nel momento decisivo della stagione non ha fallito, sapevo avrebbe risposto così. Contento del suo approccio e di come tutti lo abbiano abbracciato”.

Sulla più grande difficoltà stagionale: “Nulla in particolare, anche perché l’ambiente mi ha sempre lasciato lavorare. Fare l’allenatore è difficile ma non complicato qui al Milan, ho sempre avuto l’occasione di imporre le mie idee e le mie regole”.

Sulle differenze tra i due tempi: “Nel primo tempo eravamo troppo lunghi, non avevamo le distanze giuste. Poi nel secondo ci è andata bene perché i miei ragazzi sono stati professionisti veri”.

Sulle 100 vittorie da allenatore in Serie A, da Bologna a Bologna: “Strano questo lungo giro. Vittoria importante per me, per il Milan e per la nuova dirigenza”.

Sulla prossima stagione: “Vogliamo migliorarci tutti, migliorare la squadra e provare ad andare in Champions League”.

Sulla crescita a livello personale: “Forse dovrei imparare a fingere un po’ di più. Quando vinceremo qualcosa anche noi, forse mi vedrete cantare come Ancelotti”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella a ‘Premium Sport‘ e ‘Radio Rai

Milan-Bologna: ecco com’è andata la gara di San Siro

Pagelle Milan-Bologna: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Montolivo a PS: “Tenevamo tantissimo all’Europa. Bacca? Chiunque sarebbe uscito tra i fischi”

Milan-Bologna, Honda torna al gol dopo 15 mesi

Milan-Bologna, ancora sostituzione tra i fischi per Bacca

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy