Mls, Ibrahimovic si corregge: “Anche i miei compagni sono delle Ferrari”

Mls, Ibrahimovic si corregge: “Anche i miei compagni sono delle Ferrari”

Hanno fatto discutere le dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic nei giorni scorsi in cui si definiva ‘una Ferrari in mezzo alle Fiat’. Lo svedese si è corretto

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – Zlatan Ibrahimovic, oltre che per le sue giocate, ha sempre fatto parlare di se anche per l’eccessiva autostima che ha sempre dimostrato. In tal senso, hanno fatto discutere moltissimo le sue dichiarazioni sul campionato americano in cui si definiva ‘Una Ferrari in mezzo alle Fiat’. Intervistato proprio dalla Mls, lo svedese ha corretto un po’ il tiro smussando le sue precedenti parole: “Ho solo detto che sono una Ferrari nel campionato americano. Non ho fatto alcun riferimento ai miei compagni che, anzi, reputo come me. Se io sono una Ferrari, lo sono anche loro. La MLS è una lega molto giovane, serve una crescita costante per permetterle di migliorare sotto tutti i punti di vista. Non può esserci solo business senza lo sviluppo necessario”. Per Rafael Leao sono imminente le visite mediche, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy