news milan

Milan-Torino, il caso-Balotelli e i problemi sotto il tappeto

Mario Balotelli, attaccante del Milan (credits: GETTY images)

Secondo La Repubblica, il successo sul Torino ha fatto passare in secondo piano alcune criticità che prima o poi dovranno essere affrontate: eccole

Redazione

La Repubblica oggi in edicola sottolinea i meriti e i dati di questo nuovo Milan di Sinisa Mihajlovic, dedito al pragmatismo e capace ormai di archiviare la qualificazione alla prossima Europa, ma evidenzia anche quelle che sono le criticità emerse nella gara di ieri con il Torino.

La squadra, che in Italia funziona, avrà bisogno di un profondo restyling per dire la sua nelle Coppe, 'a meno che non si voglia fare un triste revival', scrive La Repubblica, che sottolinea come tutti - a parole e nei fatti - si siano schierati con Mihajlovic, sconfessando un volubile Berlusconi.

Tra le note negative di Milan-Torino, c'è anche il caso-Balotelli, cui vengono concessi solo i 5 minuti finali, come fosse in castigo. Dulcis in fundo, gli striscioni dei tifosi, che firmano un armistizio con la squadra, ma continuano ad attaccare Galliani. L'AD però tira dritto, custodisce Donnarumma dagli attacci di mercato del Barcellona e difende la scelta di dar via El Shaarawy: "Non abbiamo rafforzato una concorrente, abbiamo reso servizio alla Nazionale".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso