Milan-TAS: i rossoneri hanno fatto un ricorso d’urgenza il 5 maggio

Milan-TAS: i rossoneri hanno fatto un ricorso d’urgenza il 5 maggio

Secondo quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, il Milan avrebbe chiesto e ottenuto la procedura d’urgenza lo scorso 5 maggio

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Secondo quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, il Milan avrebbe chiesto e ottenuto la procedura d’urgenza lo scorso 5 maggio al TAS di Losanna in seguito alla mancata sentenza da parte della UEFA.

E’ per questo motivo che nel calendario delle udienze del Tribuna Arbitrale dello Sport non figurava il nome del Milan fino al 27 agosto, poiché gli avvocati di Elliott in gran segreto avevano chiesto che il caso fosse trattato con urgenza. L’accordo tra società rossonera e UEFA è stato trovato tra il 24 e il 25 maggio e un indizio è stato l’annullamento del ritiro a Pinzolo della Roma (26 maggio).

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy