Milan, Piatek col mal di gol: la Polonia può essere la soluzione

Milan, Piatek col mal di gol: la Polonia può essere la soluzione

Krzysztof Piatek non segna col Milan dal lontano 19 maggio e da quando ha preso la 9 non ha ancora gioito: la Polonia può farlo sbloccare

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Tra le 12 nazionali che i 15 giocatori rossoneri rappresenteranno nelle gare dei prossimi giorni in tutto il mondo, la compagine per cui il Milan farà maggiormente il tifo è la Polonia. Il club rossonero si augura che la nazionale polacca possa restituire alla squadra di Giampaolo un Krzysztof Piatek sbloccato sotto porta, revitalizzato da un gol che potrebbe rappresentare molto per il nuovo numero 9 milanista.

Il centravanti ex Genoa non segna con la maglia del Milan dal lontano 19 maggio, gara di San Siro contro il Frosinone, mentre per trovare l’ultima rete in trasferta bisogna risalire fino al 6 aprile quando sbloccò il match dell’Allianz Stadium contro la Juventus. Al termine della stagione erano poi arrivate le due reti in 4 giorni con la maglia della nazionale, rispettivamente contro Macedonia e Israele.

Ora per lui ci saranno Slovenia e Austria, due gare in cui potrà mettersi in mostra nel tentativo di sbloccare il proprio mal di gol. Con la maglia polacca Kris sembra avere un feeling piuttosto particolare: in nazionale, infatti, vanta uno score di 6 presenze e 4 gol. Una media straordinaria che potrebbe essere migliorata già domani sera in terra slovena.

Dopodiché tornerà a pensare ai colori rossoneri, con la trasferta di Verona che lo attende al rientro a Milanello. Al Bentegodi ritroverà la maglia da titolare e i tifosi del Milan si augurano che possa riscoprire anche la gioia del gol. Intanto, tragedia in Brasile per l’ex terzino Marcos Cafù: ecco cosa è accaduto>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy