Milan, per il dopo Fassone è corsa a due

Milan, per il dopo Fassone è corsa a due

Secondo quanto rivelato da calciomercato.com, per l’eventuale sostituzione di Marco Fassone dall’essere AD del Milan, la corsa è ristretta a due nomi

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La giornata di sabato 21 luglio sarà molto importante per il futuro societario del Milan. Nell’assemblea dei soci che si terrà nella sede rossonera di Via Aldo Rossi, si decideranno i nuovi ingressi nel consiglio d’amministrazione ma anche i cambiamenti nei posti che contano in società, in primis nel ruolo di Presidente e Amministratore delegato.

Nei giorni scorsi, dopo lunghi colloqui a Londra tra le varie parti, Marco Fassone sembra aver messo al sicuro, almeno per ora, il suo posto da CEO del club milanista. Ma nulla è comunque escluso: secondo quanto rivelato da calciomercato.com, infatti, in caso di sostituzione di Fassone, il fondo Elliott punterebbe su due nomi, gli unici in corsa: Giovanni Carnevali, direttore generale del Sassuolo e Umberto Gardini, ex Milan, ora amministratore delegato della Roma. Nonostante l’apparente immobilità, sono tante le voci attorno al mercato del Milan: eccole aggiornate minuto per minuto!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy