news milan

MILAN, pagelle: il risultato di una difesa solida

Alex, difensore brasiliano del Milan (credits: GETTY Images)

Tutta la difesa del Milan promossa dalla Gazzetta dello Sport nel derby di ieri

Gianluca Raspatelli

Ieri tutta la difesa rossonera ha meritato una piena promozione. Nelle pagelle della Gazzetta dello Sport hanno ottenuto tutti un pieno 6,5, una sorta di voto di reparto. Ecco i commenti.

Alex. La curva celebra il gol di Hateley segnato nel 1984, quando lui aveva appena 2 anni. Alex si adegua e sovrasta Santon incoronandosi padrone delle due aree. Rischia il secondo giallo su Icardi, che atterra in area. Unica incertezza, anche se grave, in una serata da protagonista.

Romagnoli. Per un'ora l'area gli sembra smisurata: l'esercito di mezze punte nerazzurre non ha il biglietto d'ingresso. Icardi, invece, ha la tessera stagionale e gli crea qualche problemino. Nulla però che possa scalfirne la serenità.

Abate. E' una vittoria di squadra, quindi anche le valutazioni personali si somigliano molto. Applausi anche per lui.

Antonelli. In Belgio hanno scoperto la bici col motorino. Pare che anche lui sia oggetto d'indagine: forse nei calzettoni nasconde qualcosa. All'inzio puntano solo dalla sua parte, allora lui alza la velocità e si diverte quasi in tutte le gare di sprint che gli tocca fare.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso