Milan, non è tutto da buttare: +6 contro le stesse avversarie rispetto il 2015

Milan, non è tutto da buttare: +6 contro le stesse avversarie rispetto il 2015

Il Milan di Vincenzo Montella ha conquistato, in questa stagione, 6 punti in più di quello allenato da Sinisa Mihajlovic nel confronto tra le stesse partite

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nonostante la pesante sconfitta incassata ieri sera allo stadio ‘Luigi Ferraris’ contro il Genoa di Ivan Jurić, non è tutto da buttare per il Milan di Vincenzo Montella. Infatti, se si fa il raffronto tra l’inizio di questo campionato e l’avvio della scorsa stagione, si evince come il Diavolo, nelle prime 10 giornate, abbia collezionato 19 punti (16 reti fatte, 14 subite) adesso, mentre, nel 2015, analizzando le partite giocate contro gli stessi avversari, aveva totalizzato appena 13 punti, a fronte di sole 8 reti messe a segno e 9 incassate.

Questo il dettaglio delle sfide:

2016-2017: Milan-Torino 3-2, Napoli-Milan 4-2, Milan-Udinese 0-1, Sampdoria-Milan 0-1, Milan-Lazio 2-0, Fiorentina-Milan 0-0, Milan-Sassuolo 4-3, Chievo-Milan 1-3, Milan-Juventus 1-0, Genoa-Milan 3-0.

2015-2016: Milan-Torino 1-0, Napoli-Milan 1-1, Milan-Udinese 1-1, Sampdoria-Milan 0-1, Milan-Lazio 1-1, Fiorentina-Milan 2-0, Milan-Sassuolo 2-1, Chievo-Milan 0-0, Milan-Juventus 1-2, Genoa-Milan 1-0.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Lapadula ora è un caso: una questione che va chiarita al più presto

Ambrosini: “Per il Milan obiettivo Champions: chiedere di più è sbagliato”

Genoa-Milan, ecco cosa salvare e cosa no dopo il ko di Marassi

Sondaggio: Milan k.o, quale la causa della sconfitta?

Berlusconi e C. Maldini nella Hall of Fame. Poker d’assi del Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy