Maldini e Boban: solo uniti si può uscire dalla crisi

Maldini e Boban: solo uniti si può uscire dalla crisi

Le divergenze tra Maldini e Boban in merito alla posizione di Marco Giampaolo hanno portato poi al suo esonero: ora devono fare blocco, solo così ci si potrà rialzare

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Le spaccature sono la peggior cosa all’inizio di una nuova avventura e i risultati negativi ne sono la più naturale delle conseguenze. Il fallimento di Marco Giampaolo è anche dovuto al fatto che Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, e Zvonimir Boban, CFO dei rossoneri, non abbiano avuto sempre la stessa linea di pensiero, né sul tecnico né sul mercato.

Ora con Stefano Pioli, nonostante la prima scelta fosse Luciano Spalletti, si è raggiunta una decisione comune dopo che in estate la decisione su Giampaolo era stata presa – in accordo con la proprietà – dall’ex numero 3 rossonero. Fare fronte comune e supportare il nuovo allenatore, con la speranza che la squadra si possa rialzare al più presto.Una delle missioni di Pioli sarà certamente quella di valorizzare il capitale giovane che ha in rosa il Milan>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy