Milan-Inter, Montella: “Stiamo facendo bene se l’Inter esulta per un pari”

Milan-Inter, Montella: “Stiamo facendo bene se l’Inter esulta per un pari”

Tutto il rammarico di mister Vincenzo Montella, in sala stampa, al termine di Milan-Inter, match pareggiato al 92′ con una rete di Perisic

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Vincenzo Montella Milan-Pescara

Arrivato in sala stampa, dopo aver parlato in televisione, Vincenzo Montella ha commentato così la prestazione del Milan: “Dispiace per il risultato, per come è arrivato, ma sono soddisfatto al netto della difficoltà della partita e per la poca esperienza di molti giocatori in campo. La squadra deve andare a dormire contenta, anche se poi stasera sarà difficile vincere”.

L’Inter: “Vedere una squadra costruita per competere per lo Scudetto esultare così  per un pareggio mi fa sorridere e capire che stiamo lavorando bene”.

Berlusconi: “Ci ha fatto i complimenti, sono molto contento, anche e soprattutto per il clima che si è creato con i tifosi”.

Le fasi finali: “Difficile dire se ci siamo abbassati noi o hanno spinto di più loro, ho messo qualche centrocampista in più per cercare di alzare il baricentro, ma non è bastato. La preparazione di queste partite è dispendiosa, soprattutto per chi non è abituato a giocarle come i nostri ragazzi, per questo bisogna fargli i complimenti, ci stanno dando tantissimo”.

Il rammarico per il risultato: “Sinceramente dispiace, però ho una prospettiva diversa. Spesso si cercano i difetti delle squadre, ma io voglio sottolineare le cose positive, perchè credo che i ragazzi se lo meritano. Poi siamo dispiacitui, ma lo saremmo di più se avessimo 10 punti in meno in classifica”.

Le ripartenze: “Le squadre migliori sono quelle che sanno interpretare ogni fase di gioco e noi come staff proviamo a preparare ogni fase. Proviamo a prevedere tutto, l’importante è che la squadra sappia cosa deve fare in ogni situazione di gioco”

Il gol di Candreva: “Dal campo si vede tutto dal proprio punto di vista e non sempre si azzecca. L’arbitro ha fatto una grande gara, ma quell’episiodio era al limite, ci poteva stare anche un fallo su Locatelli, ma dal campo, in realtà, mi sembrava fosse fallo laterale per noi, invece oggettivamente era per l’Inter”.

La classifica: “Ci piace molto e credo sia meritata al di là di quello che si dice, noi pensiamo al lavoro quotidiano, siamo solo a un terzo del campionato”.

Bacca: “Ha fatto una buona partita, si è sacrificato molto, era un match molto difficile per un’attaccante”.

Mati Fernandez e Lapadula: “Sinceramente coi cambi pensavo di aumentare il possesso palla, ma non ci siamo riusciti, ma non credo che la colpa sia stata di chi è entrato, salivamo troppo poco e non siamo riusciti a portare a casa il risultato”

Dal nostro inviato a San Siro Edoardo Lavezzari

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Derby: tutto il meglio e il peggio in casa rossonera

Derby: tutte le coreografie

Berlusconi: “Il mio ultimo derby? Non credo”

SEGUICI SU:

Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy