Milan in pressing su Li: servono 10 milioni entro domani

Milan in pressing su Li: servono 10 milioni entro domani

Il Milan avrebbe chiesto al proprietario Yonghong Li un anticipo di 10 milioni di euro del secondo aumento di capitale previsto per giugno

di Redazione

Di Matteo Testa

La vicenda societaria del Milan si fa probabilmente più intricata di quanto sperassero i tifosi rossoneri. Secondo quanto riporta Premium Sport, il Milan avrebbe inviato una lettera alla Rossoneri Sport Investment Luxemburg, la holding che detiene la maggioranza delle quote del club di via Aldo Rossi fondata dal Presidente Yonghong Li, con la richiesta di un anticipo di 10 milioni di euro sul secondo aumento di capitale previsto entro giugno prossimo.

L’imprenditore cinese dovrebbe versare questa cifra entro domani altrimenti il fondo Elliot dovrà intervenire nuovamente con un ulteriore prestito sui 303 milioni di euro già versati. In questo caso Li avrebbe un certo numero di giorni per ripagare il fondo americano. Fino ad oggi il Presidente del Milan ha sempre rispettato tutte le scadenze e la speranza che le cose continuino così anche in futuro.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

ESCLUSIVA PM – Gerevini: “La proprietà del Milan non esiste, bisogna salvare la società”

Milan: la lettera che delibera l’aumento il capitale sociale di euro 37.440.000,00

Milan, dopo i cinesi arrivano i magnati russi? Ecco Usmanov

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy