Milan, Higuain punzecchiato da Leonardo: ora sta a lui trascinare i rossoneri

Milan, Higuain punzecchiato da Leonardo: ora sta a lui trascinare i rossoneri

Leonardo in occasione della conferenza stampa di Lucas Paquetá lo ha punzecchiato pubblicamente: ora sta a Gonzalo Higuain conquistarsi il Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

“Gonzalo Higuaín ha vissuto un momento un po’ così, adesso deve lasciarselo alle spalle. Il gol cambia qualcosa, ma ora deve continuare e prendersi le proprie responsabilità”, così il direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan, il brasiliano Leonardo, ha parlato oggi dell’attaccante argentino in occasione della conferenza stampa di Lucas Paquetá.

Con il gol contro la Spal, che aveva messo fine ad un digiuno infinito – ben 9 gare -, Gonzalo Higuaín, senza dubbio, avrebbe potuto guardare a questo inizio di 2019 con tutt’altro spirito e con tanta voglia di fare. Ma questa punzecchiata del dirigente brasiliano potrebbe avere un duplice effetto nei confronti dell’attaccante ex Juventus.

Sì, perché se da una parte potrebbe seriamente motivarlo a fare meglio nella seconda parte della stagione, dall’altra potrebbe dare adito a nuove voci di mercato o magari far deprimere ancora di più il Pipita. Tutta la società e il popolo rossonero si augurano che le parole di Leonardo avessero l’unica intenzione di esortare il Pipa a migliorare le proprie prestazioni da qui a fine anno, perché dai suoi piedi passa inevitabilmente il futuro della stagione del Milan.

Il quarto posto deve essere il totem a cui fare affidamento. Una bandiera a scacchi da passare in maniera vittoriosa a fine stagioni. Ne vale del bilancio rossonero, ne vale degli investimenti che Elliott potrà esercitare in futuro e ne vale allo stesso tempo del sacrificio dei big della rosa. Senza contare che anche il destino di Higuain con la maglia rossonera passa dal quarto posto. E allora Gonzalo, è giunto il momento di trascinare la tua squadra al traguardo. Esatto, la tua squadra. Perché fino al 30 giugno, il Milan dovrà essere il tuo unico pensiero.

INTANTO IL SUO SOSITUTO PER GIUGNO POTREBBE ESSERE IL POLACCO PIATEK: ECCO COSA HA DETTO BONIEK SULL’ATTACCANTE DEL GENOA>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy