Milan, guai per Reina: deferito per “rapporti con camorristi”

Milan, guai per Reina: deferito per “rapporti con camorristi”

Pepe Reina, prossimo portiere del Milan, deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare con altri tre ex partenopei

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Non sembrerebbe iniziare nel migliore dei modi l’esperienza al Milan di Pepe Reina, classe 1982, prossimo a passare in rossonero dal 1° luglio in regime di svincolo dopo gli anni trascorsi sotto il Vesuvio.

Reina, infatti, al pari degli ex giocatori del Napoli Salvatore Aronica e Fabio Cannavaro, sarebbe stato deferito per “rapporti con camorristi” al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare. Nella fattispecie, l’esperto portiere iberico avrebbe “intrattenuto, e continuato ad intrattenere, tuttora inopportunamente rapporti di frequentazione ed amicizia con Gabriele Esposito, pregiudicato, Francesco Esposito e Giuseppe Esposito – proprietari di fatto dell’Agenzia di scommesse Eurobet in Napoli alla Piazza Mercato”.

Tali rapporti, secondo l’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia arrivata sul tavolo della Procura Sportiva, si sarebbero “concretizzati in vacanze, scambio di cortesie (disponibilità d’uso di auto di grossa cilindrata di proprietà di Gabriele Esposito e agevolazioni all’accesso in zona riservata dello stadio San Paolo in occasione delle gare ufficiali)”.

Deferite per responsabilità oggettiva, nella circostanza, anche Napoli, Sassuolo e Palermo, società in cui i tre calciatori hanno militato nel momento in cui si svolgevano i fatti.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mondiali Russia 2018: Spagna, Suso a casa. Reina convocato

RaiSport – Reina spinge per portare Callejón al Milan

Mirabelli: “Reina ci aiuterà anche fuori campo: è un’opportunità”

Dall’Inghilterra – Il Liverpool si inserisce per Reina

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy