Milan Femminile, Morace: “E’ ancora tutto da giocare”

Milan Femminile, Morace: “E’ ancora tutto da giocare”

Ecco le parole del tecnico del Milan Femminile, Carolina Morace, ai microfoni del canale tematico rossonero, dopo il successo sull’Orobica Bergamo

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Intervistata da Milan TV dopo il successo contro l’Orobica Bergamo, ecco le parole del tecnico della squadra femminile rossonera, Carolina Morace: “Credo che abbiamo iniziato molto bene la gara, sbagliando diversi gol che se fossero entrati avrebbero dato uno svolgimento diverso al match. Poi siamo riusciti a segnare e abbiamo mantenuto sempre il gioco. Nel secondo tempo abbiamo rischiato per i primi venti minuti e poi abbiamo ripreso noi in mano il pallino, abbiamo avuto altre occasioni ma non siamo riuscite a concretizzare. Più segni e più ti diverti. Per questo non ci si deve mai accontentare. Lo 0-1 sembra striminzito, ma loro oltre ad una traversa, non ci hanno impensierito a livello di gioco. È anche vero che sullo 0-1 basta che vada storto qualcosa per vanificare tutto quello che si è creato. Credo che dobbiamo essere più ciniche. Il rammarico è tutto il girone di andata quando abbiamo perso punti che non dovevamo perdere, come contro il Sassuolo, il Florentia e il Mozzanica. Contro quest’ultimo dobbiamo ancora giocare e non sarà semplice dato che viene da risultati positivi. Però, nel girone di andata, avendo vinto contro la Juventus e la Fiorentina dovevamo essere in grado di gestire meglio il vantaggio che avevamo accumulato. Ci rimangono partite importanti, contro la Roma, il Mozzanica. Il nostro obiettivo è sempre la vittoria, mettendo sempre in difficoltà l’avversario. Intanto, ecco le parole del cantante Ghali sulla sua fede rossonera. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy