news milan

Milan-Carpi: uno “scempio” per La Repubblica

Riccardo Montolivo, centrocampista del Milan (credits: GETTY images)

La brutta prestazione di ieri del Milan contro il Carpi ha lasciato il segno e "La Repubblica" non usa certo parole al miele nei cofronti dei rossoneri

Edoardo Lavezzari

Quello visto ieri sera a San Siro contro il Carpi è probabilmente uno dei Milan più brutti dell'anno. Il cambio di allenatore, ieri, non ha sortito effetti e dopo lo speranzoso avvio di Genova, contro la Sampdoria, la squadra rossonera sembra essere tornata nella mediocrità che ne ha caratterizzato gran parte della stagione. Una partita brutta, bruttissima quella del Milan che questa mattina viene definita "uno scempio" da "La Repubblica". Difficile dare torto al quotidiano fondato da Eugenio Scalfari se si pensa che i rossoneri, contro le barricate del modesto Carpi, hanno creato solamente tre tiri in porta in 90 minuti e soprattutto hanno rischiato di perdere la partita nel finale, quando Donnarumma ha salvato capra e cavoli con una super parata su Crimi.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso