Milan: Brocchi crede alla conferma, Berlusconi temporeggia

Milan: Brocchi crede alla conferma, Berlusconi temporeggia

La buona partita contro la Juventus rafforza la posizione di Cristian Brocchi, che spera nella conferma, ma Berlusconi aspetta i cinesi prima di decidere

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Cristian Brocchi ex Milan

Archiviata una stagione fallimentare, la terza consecutiva fuori dall’Europa, il MIlan prende tempo prima di ripartire. “Il Corriere della Sera” di oggi parla chiaro e scrive “La grande attesa”, parole perfette per descrivere il momento dei rossoneri, fermi ad aspettare le mosse altrui. Aspetta soprattutto Cristian Brocchi: il tecnico spera di essere riconfermato per la prossima stagione e rivendica con orgoglio di aver tenuto testa alla Juventus in finale per oltre 10 minuti. La sua posizione sembra essere più forte, ma Silvio Berlusconi non si sbilancia. Il numero uno rossonero, a sua volta, aspetta le mosse dei cinesi prima di prendere una decisione qualunque sul futuro della panchina: “Vediamo come funziona la storia della vendita, ma io ero convinto di fare bene a metterlo lì. Brocchi è una persona seria e capace”. Così Berlusconi ieri, parole di apertura, ma non certo di conferma per il tecnico in scadenza di contratto.

Ti possono interessare anche:

Milan, rivoluzione in arrivo: il punto
Brocchi…attapirato: “Soddisfatto da ieri sera, ho qualche chance di restare”
Montolivo: “Vogliamo ripartire da qui, con determinazione e voglia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy