MIHAJLOVIC salvo a metà, il calendario non lo aiuta

MIHAJLOVIC salvo a metà, il calendario non lo aiuta

Mihajlovic per ora è salvo, ma non può fare passi falsi. Il calendario ora diventa complicato.

di Gianluca Raspatelli
Sinisa Mihajlovic Milan

Sinisa Mihajlovic ha raggiunto l’obiettivo, ovvero il passaggio del turno di Coppa Italia col Carpi. Il Milan, dunque, approda alla semifinale, dove incontrare Spezia o Alessandria.

Secondo La Gazzetta dello Sport, però, si tratterebbe di una salvezza a tempo. I rapporti tra il tecnico serbo e la dirigenza rossonera sono ormai deteriorati, e Mihajlovic sa di dover giocare partita dopo partita.

L’impressione è che Berlusconi e Galliani attendano un passo falso clamoroso, che può essere una sconfitta con goleada o con una squadra in fondo alla classifica, per esonerare il mister.

Ora le difficoltà per Mihajlovic arrivano dal calendario. Infatti le prossime tre avversarie del Milan saranno Fiorentina, Empoli e Inter. Il derby potrebbe essere un importante crocevia dell’avventura di Mihajlovic in rossonero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy