MIHAJLOVIC a Sky: “Boa, grande partita. Possiamo toglierci soddisfazioni”

MIHAJLOVIC a Sky: “Boa, grande partita. Possiamo toglierci soddisfazioni”

Queste le parole di Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky dopo il buon pareggio del Milan a Roma. Il tecnico si concentra sulla fiducia del gruppo intero

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Sinisa Mihajlovic Milan

Queste le parole di Sinisa Mihajlovic a SkySport al termine di Roma-Milan.

Sulla partita: “Quello che cercavo era una reazione, l’abbiamo avuta. Quando cadono, i veri uomini si rialzano sempre. Abbiamo chiuso la partita a testa alta, tranne i primi 10′ dove dobbiamo ringraziare Gigetto. Non siamo stato fortunati, ma abbiamo dimostrato di essere compatti, meritiamo fiducia”.

Sull’inizio shock: “Abbiamo subito gol a freddo su palla inattiva. Andava gestita meglio, Alessio doveva iniziare diversamente, poi si è ripreso. E’ giovane, è sempre tra i migliori. Potevamo vincere per quanto visto sul campo”.

Sulla Roma: “Loro sono forti, ma come noi sono in difficoltà. Giocare in casa con il pubblico che fischia è difficile, ma da professionisti bisogna tapparsi le orecchie e giocare come si sa. Quando i tifosi fischiano, hanno le loro ragioni”.

Sulla sua panchina: “Da tre mesi si parla di questo, bisognava fare una prestazione così. Mercoledì c’è una partita importantissima con il Carpi, dobbiamo vincere a tutti i costi. Ringrazio la squadra, perchè è merito loro: meritano fiducia”.

Sul momento del Milan: “Dopo il Bologna ho detto ai ragazzi di non farsi prendere dall’ansia. Non possiamo essere in bilico per 90′, quando non possiamo vincere, non dobbiamo perdere. Stasera non siamo stati fortunati, ma il campionato è lungo e possiamo ancora toglierci soddisfazioni”.

Su Luiz Adriano: “Luiz Adriano ci ha aiutati molto chiudendo spesso su De Rossi. Ha trovato diversi spazi tra le linee. L’ho sostituito perchè temevo potesse essere espulso, ma Prince al suo posto ha giocato benissimo”.

Sull’espulsione: “Ormai in panchina un allenatore non può fare più nulla. Ho calciato la bottiglia perché abbiamo sbagliato un’occasione, dovevo recitare una poesia? Tanti allenatori vengono espulsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy