Maxi Lopez: “Milan? Prima era una famiglia, poi è cambiato qualcosa”

Maxi Lopez: “Milan? Prima era una famiglia, poi è cambiato qualcosa”

Maxi Lopez, ex giocatore del Milan, ha parlato dei suoi sei mesi in rossonero (e non solo) a ‘La Gazzetta dello Sport’. Ecco le sue dichiarazioni

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – Maxi Lopez ha giocato nel Milan per sei mesi, da gennaio fino a giugno del 2012. Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’ l’argentino ha parlato di questo periodo e di Gonzalo Higuain: “Ho fatto sei mesi in prestito ed era tutto allestito per poter proseguire, ma a Catania c’erano dei dirigenti incapaci, gli accordi erano altri e sono dovuto rientrare. Higuain? Ci conosciamo fin da piccoli. È un ragazzo che deve essere motivato costantemente. Il Milan una volta era una famiglia, poi è cambiato. A un giocatore occorre stabilità, uno così non ti va via se hai un progetto chiaro. Peccato, poteva essere un gran bel matrimonio”. Ecco l’idea di Marco Giampaolo per il centrocampo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy