Materazzi: “Vigilia di Derby in giro con mio figlio in rossonero”

Materazzi: “Vigilia di Derby in giro con mio figlio in rossonero”

L’ex difensore dell’Inter, Materazzi, racconta di quando una volta, il giorno prima di una sfida contro il Milan uscì a Milano col suo bambino, ma…

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il Derby di Milano significa anche sfide in famiglia. Sono tantissimi i genitori e i figli milanesi che vestono due colori diversi in casa. Difficile però pensare che il figlio di un’icona interista possa decidere di tifare Milan. È capitato, invece, a Marco Materazzi, ex difensore nerazzurro e grande tifoso dell’Inter. Suo figlio, infatti, ha deciso di essere rossonero.

Materazzi, alla Gazzetta dello Sport, racconta un episodio divertente capitato qualche anno fa prima di un Derby, nel maggio 2008: “Mio figlio Davide è sempre stato un bastian contrario. Una volta però esagerò. Vigilia di Derby, solito appuntamento alla Pinetina, ore 19. Faccio in tempo a passare a una mostra Nike sull’arte del calcio e chiedo a Davide di accompagnarmi, lui mi dice sì. Arrivo davanti alla porta per uscire e me lo ritrovo con la maglia del Milan addosso, con il numero 23 e la scritta Materazzi. Un regalo di Ambrosini quando ha saputo che tifava Milan. Gli dissi che quel giorno non poteva uscire con quella maglia. Lui, sei anni e mezzo, si è rifiutato di toglierla. Tre ore in giro per Milano così, il giorno prima di un Derby per noi decisivo. Ci giocavamo lo Scudetto quella domenica. Fu quasi un incubo. Io non divento rosso facilmente, ma quel giorno feci fatica. Decine di sguardi che facevano capire pensassero fossi impazzito. Milanisti tra l’allibito e il divertito. Io alzavo le spalle senza trovare le parole”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Materazzi: “Derby meglio di sera, ma così avremo più bambini”

Materazzi: “Decisioni arbitrali a senso unico, capisco il Milan”

Inter-Milan, la probabile formazione di Montella

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy