news milan

MATCH DAY, Milan-Genoa: i numeri della sfida

San Siro, casa del Milan  (fonte foto: pianetamilan.it)

Nonostante il pareggio con l'Udinese, il Milan domenica scorsa ha messo a segno la sua migliore striscia del Campionato

Donato Bulfon

Nonostante il pareggio con l'Udinese, il Milan domenica scorsa ha messo a segno la sua migliore striscia del Campionato: 3 vittorie e 3 pareggi, con 6 partite senza sconfitte. Il Milan, dopo 24 giornate della Serie A 2015/16, è la formazione che fa meno cambi: 66 sui 72 a disposizione. In gol da 3 giornate consecutive, Mbaye Niang ha eguagliato – con 5 gol – il proprio record personale di reti in singola stagione, da quando è professionista. Anche l’anno scorso, al Genoa, aveva chiuso la stagione con 5 centri.

Carlos Bacca, autore della dodicesima rete nel suo primo campionato italiano a Palermo lo scorso 3 febbraio, è diventato il miglior marcatore colombiano in singola stagione di Serie A, superando Muriel e Cuadrado, fermatisi entrambi a quota 11, con le maglie di Udinese 2012/13 e Fiorentina 2013/14. Oggi, domenica 14 Febbraio 2016 per Milan-Genoa, i rossoneri giocano un match ufficiale nel giorno di San Valentino dopo 5 anni; l’ultimo fu – sempre a San Siro – contro il Bologna, in campionato, nel 2011: 1-0 rossonero con gol decisivo di Balotelli a 4’ dalla fine. Nelle ultime 6 gare ufficiali giocate il 14 febbraio, i rossoneri vantano uno score di 3 vittorie (3-1 a Napoli nel 1990 in coppa Italia, 2-1 in casa sul Venezia nel 1999 in A ed il succitato 1-0 sul Bologna) ed altrettanti pareggi (1-1 ad Ascoli, in A, nel 1988; 1-1 a Bergamo, in A, nel 1993; 1-1 in casa contro il P.S.G. in Champions, nel 2001).

Il Genoa: i rossoblu non segnano da 341’, ossia dall’autogol di Coppola al 19’ di Hellas Verona-Genoa 1-1 del 24 gennaio scorso. Poi si contano i residui 71’ del “Bentegodi” e le 3 gare intere seguenti, 0-0 in casa contro la Fiorentina, 0-1 a Torino dalla Juventus e 0-0 a Marassi contro la Lazio. Il Genoa è una delle due formazioni di Serie A 2015/16 che vanta il maggior numero di espulsioni a favore, dopo 24 giornate: 8 i “rossi” in favore del Grifone, primato condiviso con il Sassuolo.

Fonte: acmilan.com

tutte le notizie di

Potresti esserti perso