Marotta: “La Juve accetta il VAR, ma deve migliorare”

Marotta: “La Juve accetta il VAR, ma deve migliorare”

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, torna sulle polemiche legate alla video assistenza e chiarisce la posizione dei bianconeri

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Tra i presenti alla cerimonia di consegna del Premio Ghirelli, vinto quest’anno da Carlo Ancelotti, l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, questa mattina è tornato a parlare di VAR e non ha perso l’occasione per attaccare, seppur da una posizione più morbida rispetto a quella mostrata da altri bianconeri: “Il gol di Mario era da annullare, ma non ho capito perché non è stato chiamato l’ausilio sul presunto rigore di Higuain al 94′. La Juventus accetta il Var e sa che c’è bisogno di aiutare l’arbitro, che però deve restare centrale nella sua figura. Il protocollo va migliorato”.

Così invece sulla classifica e su Massimiliano Allegri: ” Siamo contenti del lavoro di Allegri. Il campionato vive di usa fase interlocutoria e ci sono tantissime partite da giocare. Analizzando le poche partite fatte, siamo soddisfatti. Non siamo nervosi per questo. Abbiamo una lepre davanti, toccherà a noi fare i cacciatori. Lavoriamo con tranquillità. Simone Inzaghi? Non stiamo pensando di cambiare allenatore, ma è un tecnico emergente e farà una grande carriera. Ma siamo soddisfatti di Allegri”.

Infine un commento su Carlo Ancelotti: “E’ un amico oltre che uno splendido allenatore”

TI  POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ancelotti vince il Premio Ghirelli: “CT dell’Italia? E’ presto”

Elkann, frecciata a Bonucci

Italia, Chiellini: “Bello tornare a far coppia con Bonucci”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy