Maldini: “Il tifoso è esigente: non sempre un buon calciatore è un buon dirigente”

Maldini: “Il tifoso è esigente: non sempre un buon calciatore è un buon dirigente”

Paolo Maldini, dirigente del Milan in attesa di chiarire il suo futuro, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Rolling Stones: le sue parole sui tifosi

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Nel corso dell’intervista a Rolling Stones, Paolo Maldini ha parlato anche dei tifosi: “Io credo che quello che uno ha fatto sul campo rimanga sempre, soprattutto in un posto in cui vige un forte senso di appartenenza come il Milan. E questo mi ha aiutato. Però il tifoso si aspetta sempre di tornare ai fasti di un tempo, è esigente per definizione. E poi non è che un buon calciatore sia automaticamente un buon dirigente”.

Queste, intanto, le parole di stamattina di Maldini sul futuro >>> continua a leggere

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy