Maldini a Sky: “Dobbiamo crescere in mentalità, manca consapevolezza”

Maldini a Sky: “Dobbiamo crescere in mentalità, manca consapevolezza”

Paolo Maldini, dirigente del Milan, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del pareggio per 1-1 del Milan a Cagliari: le parole dell’ex capitano

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Al termine del pareggio contro il Cagliari, Paolo Maldini è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Ha parlato Gattuso e condivido le sue parole, questa squadra deve crescere in soprattutto in mentalità, è proprio lì che dobbiamo insistere. Non dimentichiamoci che veniamo da due anni con due sesti posti, la strada è molto lunga”.

Il dialogo coi giocatori: “Devono capire che è un progetto serio e che vogliamo tornare ai massimi livelli. Ci sono giocatori giovani, che ancora non sono convinti di quello che possono dare e noi dirigenti dobbiamo farglielo capire”.

L’anti-Juve: “Siamo molto lontani dall’essere l’anti-Juve, l’obiettivo è andare in Champions League e fare bene in Europa League”.

Gattuso e il suo nuovo ruolo: “Effettivamente fa strano chiamarlo mister [ride ndr]”.

Ancora sulla mentalità: “Dobbiamo cercare di accelerare questa mancanza di esperienza, avevamo un’occasione visti i risultati delle altre. A questa squadra manca consapevolezza, abbiamo tanti giovani che ancora non hanno capito il loro reale valore, per questo il dialogo per noi è una cosa fondamentale”.

Su possibili altri ex in società: “Tutti gli ex che sono passati in rossonero hanno un grande affetto per questo club e tornano molto volentieri, la nostra idea è provare a coinvolgere ex calciatori che possono dare qualcosa a questo club”.

CLICCA QUI per le nostre pagelle di Cagliari-Milan!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy