Macedonia-Italia 2-3, quanta sofferenza: decide Immobile in pieno recupero

Una vittoria molto sofferta, un gol in pieno recupero e tre punti conquistati. Può essere questa la sintesi della gara di stasera dell’Italia contro la Macedonia, gara valevole per le qualificazioni al prossimo Mondiale

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Una vittoria molto sofferta, un gol in pieno recupero e tre punti conquistati. Può essere questa la sintesi della gara di stasera dell’Italia contro la Macedonia, gara valevole per le qualificazioni al prossimo Mondiale.

In quel di Skopje, infatti, gli azzurri sono apparsi subito in difficoltà ma riescono a segnare con Belotti al 24′ del primo tempo e a chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. Nella ripresa, però, la Macedonia reagisce e in pochi minuti ribalta il risultato con l’uno duo firmato Nestorovski (al 57′) e Hasani (al 59′). Ma l’Italia non muore mai e grazie all’attaccante della Lazio, Ciro Immobile, pareggia (al 75′) e chiude la gara con una vittoria (al 91′). Grazie a questo successo, gli azzurri sono primo nel girone a pari punti con la Spagna, che ha avuto la megliao sull’Albania per due reti a zero, grazie ai gol di Diego Costa e Nolito.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, il 20 Ottobre la lista degli acquirenti

Calciomercato – Matic è a Milano, idea per sostituire Montolivo?

Calciomercato – L’idea Brozovic intriga il Milan

Milan su Alexander Isak: il baby talento che ricorda Ibrahimovic

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy