LONGHI: “JESUS E’ SIMILE AD ANCELOTTI E HA UNO SPONSOR D’ECCEZIONE..”

LONGHI: “JESUS E’ SIMILE AD ANCELOTTI E HA UNO SPONSOR D’ECCEZIONE..”

di Redazione

 

Fonte: media.urbanpost.it
Fonte: media.urbanpost.it
Unai Emery è un vincente, ma Jorge Jesus ha uno sponsor d’eccezione. A rivelarlo è stato il giornalista e telecronista Bruno Longhi sulle reti Mediaset. “Emery sarebbe un volto nuovo come lo è stato Garcia lo scorso anno e lo prenderei perché è un vincente: vincere l’Europa League non è facile, l’hanno dimostrato in passato altri grandi tecnici come Simeone. L’unica controindicazione è la sua eccessiva gestualità in panchina, a Valencia lo chiamavano il vigile. Jorge Jesus è un perdente di successo in Europa mentre in casa, in Portogallo, ha davvero vinto molto. Per lui garantisce Rui Costa, lo volle lo stesso Rui perché somigliava a Trapattoni, un fratello maggiore per tutti i calciatori, uno alla Ancelotti per intenderci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy