Liverpool, Klopp: “Nessun paragone con la finale di Istanbul”

Liverpool, Klopp: “Nessun paragone con la finale di Istanbul”

Il tecnico tedesco Jurgen Klopp, dopo l’impresa sul Barcellona, ha preferito non fare paragoni con la finale di Champions League del 2005 contro il Milan

di Peppe Gallozzi

ULTIME MILAN – La rimonta del Liverpool di ieri sera contro il Barcellona (4-0 ad ‘Anfield‘ a ribaltare il 3-0 del ‘Camp Nou‘), per certi versi, può essere paragonata all’incredibile finale di Istanbul dove i ‘Reds‘ superarono il Milan di Carlo Ancelotti ai rigori dopo aver rimontato lo svantaggio di 3-0 in appena sei minuti grazie alle reti di Steven Gerrard, Vladimir Smicer e Xabi Alonso.

Non è di quest’avviso Jurgen Klopp, il principale artefice della notte di ‘Anfield‘ di ieri sera, che ha tenuto a ribadire l’assoluta unicità della sfida di ieri destinata ad entrare indelebilmente nella storia del Liverpool: “Ho detto ai ragazzi che forse era impossibile ma che avevamo comunque una chance e ci abbiamo creduto. Non abbiamo fatto nessun paragone con Istanbul (e la finale contro il Milan, n.d.r.). Lo abbiamo detto fin da subito, vogliamo scrivere la nostra storia del club, c’è bisogno di scrivere nuovi capitoli per questa società”. E proprio per una rivale del Liverpool non mancano le tegole nelle ultime ore: continua a leggere >>>

FIORENTINA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy