LIVE PM – B.BERLUSCONI: “Europa League vero obiettivo”. MONTOLIVO: “Derby cruciale, daremo tutto”

LIVE PM – B.BERLUSCONI: “Europa League vero obiettivo”. MONTOLIVO: “Derby cruciale, daremo tutto”

Per presentare il Derby della Pace, in collaborazione della Fondazione di Papa Francesco, Montolivo e Mauro Icardi parlano in Conferenza a San Siro…

di Renato Boschetti, @RenaBoschetti

In occasione della presentazione del Derby per la Pace, voluto in collaborazione della Fondazione di Papa Francesco, i capitani di Milan e Inter, Riccardo Montolivo e Mauro Icardi, assieme a Barbara Berlusconi e Javier Zanetti, parlano in conferenza stampa da San Siro per annunciare ufficialmente la partnership speciale che andrà in scena già domenica sera a San Siro. Il “Derby della Pace” è un’iniziativa della Fondazione Scholas, presieduta da Papa Francesco, che ha portato i più importanti derby calcistici del mondo a voler dare un messaggio di pace e speranza: l’organizzazione internazionale, infatti, tramite l’unione di sport, tecnologia e arte per favorire l’integrazione e la pace tra i popoli, ed è presente in 82 paesi.

Seguite la conferenza stampa in diretta con Pianetamilan.it

FINE DELLA CONFERENZA STAMPA

Zanetti e il derby: “È una partita affascinante, speciale, fantastica. Icardi e Montolivo, con i loro compagni vivranno un momento unico,in una città che vive anche per questa partita. Speriamo sia una festa”

Il direttore generale di Scholas: “La nostra fondazione nasce da una situazione di crisi della società per iniziativa dell’allora Bergoglio che vedeva la povertà. Quell’uomo mi chiese di riunire ragazzi di culture diverse per lavorare a questi problemi. Addirittura i ragazzi riuscirono a far diventare una legge dello stato argentino una loro proposta. I militanti sono passati da 70 a 7000. Il Papa è stato chiaro ha detto di mandare avanti il progetto attraverso il calcio, anche se tanti volevano lasciar perdere il mondo del calcio”

Barbara su Mr. Bee: “Da AD del Milan e azionista Fininvest ho cercato di non entrare nella trattativa per rispetto di tutte le parti. Una cessione porta inevitabilmente momenti morti, speriamo che in un modo o nell’altro la cosa si chiuda presto, ma nel modo migliore per il bene del Milan. Possiamo aver perso qualche occasione in questo periodo, ma è normale in questo momento, sarebbe lo stesso per ogni società”

Barbara: “Chi rischia di più in questo derby? Sono due squadre importanti, la partita verrà vista in tutto il mondo, indipendentemente dal risultato speriamo sia un evento di gioia”

Berlusconi e le contestazioni: “Noi facciamo sempre un appello di pace ai tifosi, noi siamo convinti di aver sempre agito per il bene della squadra e del Milan. Speriamo non ci siamo altre contestazioni, lavorare in clima teso sicuramente non aiuta”

Icardi sul suo rendimento: “Non penso di aver dato tutto. Si può sempre fare di più, sicuramente è un periodo difficile per tutti. Io come capitano deve dare l’esempio”

Barbara su “Operazione Fuorigioco”: “Non conosco gli atti giudiziari, so che si parla di una situazione marginale, mi auguro si faccia chiarezza. Sicuramente sono a favore di un calcio sempre più trasparente, dalla FIFA e la UEFA in giù. Questi scandali non fanno bene al calcio, allontanano solo i tifosi da un mondo bello, capace di aiutare tanto tanti ragazzi e insegnare loro il rispetto delle regole”

Montolivo: “Il rammarico della stagione è non aver cambiato passo, il derby in questo senso è cruciale, anche per la classifica. In Coppa Italia abbiamo lavorato bene, siamo vicini alla fine”

Icardi sulla crisi Inter: “Si esce dalla crisi solo lavorando, torneremo in alto a fare grandi partite”

Icardi sul momento dell’Inter: “È difficile adesso, dopo un grande girone d’andata. Come ha detto il Mister passerà tutto. Eder? Non seguo il calciomercato”

Barbara e L’Europa: “Credo che si debba essere onesti con i tifosi, il nostro obiettivo quest’anno è L’Europa League, dall’anno prossimo la Champions, il nostro habitat naturale. L’anno scorso abbiamo speso quasi 100 milioni sul mercato la squadra è solida, può arrivare a certi obiettivi”

Montolivo: “Si affrontano due squadre che vogliono vincere la partita, in campo daremo tutto”

Barbara sul derby: “Siccome è risaputo che fare pronostici su una partita così porta sfortuna lascio la parola a Montolivo”

I quattro protagonisti di Milan e Inter sono alle prese con le consuete foto di rito con le maglie delle due squadre milanesi.

Icardi: “Nel mondo ci sono tantissimi problemi, è importante incentivare la gente con eventi così, farlo durante il derby di due società così importanti sarà ancora meglio”

Montolivo: “Chi mi ha preceduto ha detto tutto, da parte mia c’è l’orgoglio di essere capitano di una società così attiva nel sociale. Scholas è un partner ideale per il Milan. Avevo fatto parte della prima partita, quella di Roma e so quanto è importante far passare messaggi così importante nei grandi eventi sportivi”

Parte un filmato realizzato da Montolivo

Zanetti: “Per noi come società è molto importante far parte di questa organizzazione, ho avuto il privilegio di organizzare la prima partita di Scholas a Roma ed è stato bellissimo, c’erano tanti campioni pronti a far passare il messaggio del Papa. Credo che domenica avremo la possibilità di fare lo stesso davanti a uno stadio pieno, speriamo sia un punto di partenza perché il Milan ha bisogno di certi messaggi. Speriamo possa vincere la pace”

Barbara Berlusconi: “E’ importante sottolineare il sostegno che i nostri tifosi possono dare con una raccolta fondi che farà attiva da domani fino al 2 febbraio. I fondi che raccoglieremo andranno a finanziare alcuni progetti di Scholas e uno di Fondazione Milan. Il programma” Play for change” di fondazione Milan si occupa di ragazzi emarginati e del loro inserimento nel sistema scolastico attraverso lo sport”

La parola passa al direttore generale di Scholas: “Grazie a Barbara Berlusconi, Zanetti, Montolivo e Icardi. Siamo molto felici di convidere questa serata con noi, una serata che renderà vero il sogno di tanti ragazzi. Un sogno che Papa Francesco vuole realizzare, dimostrando che possibile far incontrare così tante culture. Poco minuti prima dello storico viaggio di Francesco tra Cuba e USA Scholas ha unito ragazzi di entrambe le nazioni, per far capire che l’incontro era possibile. I ragazzi di Cuba hanno incontrato dei giovani di New York, in questo triangolo era presente il Papa. Un ragazzo gli disse che lui era il tramite tra loro, per tutta risposta Francesco ha tirato fuori una pallina dalla tasca dicendo ai ragazzi che molti giovani adesso vivono in guerra e che molti ragazzi perdono la vita ogni giorno. Per questo oggi siamo contenti oggi di poter iniziare a costruire questo ponte per la speranza di tanti giovani. Quindi grazie a Fondazione Milan e alla Fondazione di Zanetti, spero che questo derby sia un’occasione di pace”.

Parte un video su Scholas e le sue attività

Ancora Barbara sull’iniziativa: “La nostra iniziativa vuole sensibilizzare le persone al rispetto della diversità, l’unico modo per far crescere la società. Simbolicamente porteremo in campo un ulivo prima della partita, che poi verrà piantumato. Sarà un momento di festa per una città che ha dei tifosi che sanno stare bene insieme”

Barbara Berlusconi: “Buonasera, desidero ringraziare tutti presenti qui. Oggi vi parleremo di un’iniziativa importante, nel giorno del derby, una partita sentita, ma sempre vissuta con serenità a differenza di altre città dove si vive questa partita con grande tensione”
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy