KUCKA: “Deluso, potevo fare il bis”

KUCKA: “Deluso, potevo fare il bis”

Juraj Kucka, autore del gol del pareggio del Milan all’Olimpico, contento per il punto ma rammaricato per la grande occasione sciupata

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Kucka, dopo il gol alla Roma, Getty Images

Ieri sera, il Milan è uscito indenne dall’Olimpico, pareggiando 1-1 contro la Roma, grazie alla prima rete in rossonero del 28enne centrocampista slovacco Juraj Kucka che, al 49′, ha svettato di testa nell’area di rigore avversaria trafiggendo Wojciech Szczesny. Una decina di minuti più tardi, poi, lo slovacco avrebbe potuto concedere il bis, ma si è divorato un’occasione colossale che ha negato, di fatto, la vittoria al Milan. A fine gara, Kucka ha parlato così: “Mi dispiace tanto aver sbagliato quel gol. Però sono contento per aver segnato il pareggio, per il punto importante che abbiamo conquistato e per il gioco che abbiamo mostrato – si può leggere stamattina sulle colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Potevamo vincere, ci abbiamo provato, abbiamo dato il massimo creando molte occasioni. Adesso la qualificazione alla Champions League rimane un obiettivo, anche se dobbiamo continuare a pensare a una partita per volta”. Kucka ha anche parlato di Sinisa Mihajlovic: “Il mister è un grande, noi cerchiamo di seguirlo. Non so perché le nostre qualità emergono solo a tratti e quasi mai per una partita intera. Abbiamo gambe e buoni mezzi, dobbiamo trovare continuità. Con Bertolacci in mezzo mi trovo molto bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy