news milan

José Mauri critico: “Ora lavoriamo sui nostri errori”

José Mauri, centrocampista italo-argentino del Milan (credits: GETTY Images)

L'italo-argentino José Mauri tra i meno peggio del Milan al 'Bentegodi': “Domenica cercheremo di dimostrare ai nostri tifosi che ci siamo”

Daniele Triolo

"Dopo lo spezzone di gara giocato bene contro il Carpi giovedì scorso, l'italo-argentino José Mauri, riproposto ieri in campo al 'Bentegodi' da Cristian Brocchi, questa volta dal 1', è stato uno dei pochi rossoneri a non sfigurare nonostante la sconfitta del Diavolo per 2-1 contro l'Hellas Verona di Luigi Delneri. Mauri ha, addirittura, a gara in corso, cercato di dare la scossa a Carlos Bacca e Jérémy Ménez, compagni più esperti e più anziani, nel tentativo (vano) di rianimarli dal torpore. Nel post partita di Verona, poi, l'ex Parma ha cercato di trovare una spiegazione plausibile all'ennesima battuta d'arresto del Milan.

"

"“Il mister mi aveva chiesto di velocizzare il gioco, quello che abbiamo fatto non è bastato – ha commentato José Mauri, le cui dichiarazioni sono state riprese quest'oggi da 'La Gazzetta dello Sport' -. Dobbiamo lavorare sui nostri errori: domenica cercheremo di dimostrare ai tifosi che ci siamo. Contro il Verona, che usa molto i lanci lunghi, non era semplice giocare, perché il campo era un po' secco”. Per José Mauri, almeno, resta la soddisfazione di un debutto da titolare tutto sommato positivo, che fa ben sperare in vista del prossimo futuro: a centrocampo, almeno, il Milan ha trovato un'utile alternativa ai soliti noti.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso