Jacobelli: “UEFA-Milan, situazione intricata. Gattuso, lavoro eccellente”

Jacobelli: “UEFA-Milan, situazione intricata. Gattuso, lavoro eccellente”

Xavier Jacobelli, direttore di ‘Tuttosport’, ha parlato della prossima sentenza UEFA sul Milan, della corsa Champions e del tecnico Gennaro Gattuso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Xavier Jacobelli, direttore di ‘Tuttosport‘, ha parlato di Milan ai microfoni di ‘MC Sport‘. Queste le dichiarazioni di Jacobelli:

Sulla UEFA: “Ci sono state delle sanzioni, un pronunciamento importante ci sarà ad inizio giugno non appena sarà finita la stagione. E’ una situazione molto intricata, il Milan deve pensare solo ad una cosa, cioè cercare di andare in Champions League. Da questa cosa dipenderà il futuro prossimo dei rossoneri. Anche l’UEFA sta aspettando di capire come si concluderà la stagione del Milan. La Champions porterebbe introiti immediati nelle casse del Milan e questo la Uefa non potrebbe non tenerne conto”.

Sulla corsa per un posto in Champions League: “Se dovesse raggiungerla credo che il Milan avrebbe un credito davanti all’UEFA. Bisogna solo aspettare e vedere come si concluderà il campionato del Milan. I rossoneri stanno pensando solo all’ultima partita contro la Spal”.

Su Gennaro Gattuso: “Il suo lavoro è stato eccellente. I numeri parlano chiaro: Gattuso è stato il migliore degli ultimi anni, è quello che ha fatto più punti. Non trovo una sola ragione per non confermarlo. Un club come il Milan ha bisogno di avere un uomo come Gattuso”. Della squadra rossonera ha parlato, oggi, anche un grande ex, Clarence Seedorf: per le sue dichiarazioni integrali, continua a leggere >>>

SPAL-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? LEGGI QUI!!!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy