Italia-Liechtenstein, sarà tutto esaurito a Parma

Italia-Liechtenstein, sarà tutto esaurito a Parma

Sarà tutto esaurito anche questa sera per la Nazionale: dopo Udine, anche Parma farà registrare il sold put per la gara contro il Liechtenstein

di Alessio Roccio, @Roccio92

Fonte: figc.it

Dopo il tutto esaurito di sabato a Udine, con 24.000 spettatori sugli spalti a spingere gli Azzurri al successo con la Finlandia, anche lo stadio ‘Tardini’ fa registrare il tutto esaurito per la sfida di questa sera con il Liechtenstein. Sono 20.000 i biglietti emessi per il secondo incontro della Nazionale nelle qualificazioni a EURO 2020, per un incasso di 233.244 euro.

Staserà l’Italia giocherà il sesto incontro della sua storia a Parma, dove ha collezionato finora 5 vittorie e una sola sconfitta in occasione dell’amichevole con la Francia disputata nel novembre 2012 (1-2 con reti di El Shaarawy, Valbuena e Gomis). L’esordio risale a 25 anni fa, quando con Arrigo Sacchi Ct gli Azzurri superarono 2-0 la Finlandia in un incontro di preparazione al Mondiale americano. Altro test pre-Mondiale nel ’98 con Cesare Maldini (successo per 3-1 sul Paraguay), poi la prima sfida di qualificazione Mondiale nel 2001 con Giovanni Trapattoni in panchina (1-0 all’Ungheria). Nelle successive due sfide fu protagonista assoluto Alberto Gilardino: nel 2004 realizzò nel finale il gol del 4-3 con la Bielorussia all’inizio della prima era Lippi e 5 anni dopo ribaltò Cipro (3-2) con una tripletta in occasione dell’ultima gara del girone prima del Mondiale di Sudafrica 2010.

È terminata intanto pochi minuti fa la seduta di allenamento della Nazionale, con Roberto Mancini che ha reso noto l’elenco dei 23 convocati per il match di stasera.

I numeri di maglia degli Azzurri per la gara con il Liechtenstein

Portieri: 12 Alessio Cragno (Cagliari), 22 Gianluigi Donnarumma (Milan), 1 Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: 4 Cristiano Biraghi (Fiorentina), 19 Leonardo Bonucci (Juventus), 2 Armando Izzo (Torino), 5 Gianluca Mancini (Atalanta), 13 Alessio Romagnoli (Milan), 7 Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: 18 Nicolò Barella (Cagliari), 3 Bryan Cristante (Roma), 8 Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), 15 Stefano Sensi (Sassuolo), 6 Marco Verratti (Paris Saint Germain), 23 Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: 10 Federico Bernardeschi (Juventus), 11 Vincenzo Grifo (Friburgo), 17 Ciro Immobile (Lazio), 14 Moise Kean (Juventus), 20 Kevin Lasagna (Udinese), 9 Leonardo Pavoletti (Cagliari), 16 Matteo Politano (Inter), 21 Fabio Quagliarella (Sampdoria).

Ecco la probabile formazione che sceglierà Roberto Mancini>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy